Approvato a San Costanzo il rendiconto finanziario 2019

Approvato a San Costanzo il rendiconto finanziario 2019

Il sindaco Sorcinelli: “Chiudiamo il consuntivo con 1 milione e 800 mila euro di avanzo di cui 500.000 euro da investire per il paese”

SAN COSTANZO – Martedì 30 giugno si è votato favorevolmente in consiglio comunale, (con 3 astenuti della minoranza) l’approvazione del rendiconto finanziario della gestione dell’esercizio 2019.
Il conto del bilancio dell’esercizio 2019 si chiude con un avanzo di amministrazione pari ad Euro 1.895.511,01 il quale al netto di fondi e riserve, genera una disponibilità  di circa 500.000,00 euro.

Ora più che mai bisognerà utilizzare le risorse secondo la diligenza del buon padre di famiglia, in quanto l’imminente crisi economica e tutte le soluzioni adottate a livello comunale indeboliscono e non poco il nostro bilancio. Tuttavia però, questo non ci impedisce di riuscire a destinare risorse per le opere pubbliche, nuovi investimenti ed erogazioni di contributi. L’approvazione del rendiconto infatti, è fondamentale per permettere all’amministrazione di poter aumentare di molto la capacità di spesa grazie all’applicazione dell’avanzo, che come specificato sopra sarà destinato nel breve periodo per circa 500.000,00 euro.

Gli scostamenti tra la previsione iniziale e gli stanziamenti finali denotano una buona capacità di programmazione delle entrate e delle spese correnti. L’ente infatti non gode di nessuna anticipazione di cassa al 31/12 e rispetta tutti i principi contabili e finanziari previsti, confermati anche dal parere positivo del revisore dei conti.

Soddisfatto il sindaco Filippo Sorcinelli: “Chiudiamo il consuntivo con 1 milione e 800 mila euro di avanzo di cui 500.000 euro da investire per il paese. Ottimo lavoro dell’amministrazione in questi anni, un grazie alla ragioneria e all’assessore al bilancio”.

“Il Comune – aggiunge il vice sindaco e assessore al Bilancio Omar Ciani – diventi il primo investitore sul territorio. Solo un utilizzo mirato e responsabile dell’avanzo permetterà di offrire contributi e realizzare opere pubbliche sul territorio”.

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: