Mondolfo ricorda il 76° Anniversario della Liberazione dall’occupazione nazifascista

Mondolfo ricorda il 76° Anniversario della Liberazione dall’occupazione nazifascista

MONDOLFO – Domani (martedì 18 agosto) Mondolfo ricorda il 76° Anniversario della Liberazione dall’occupazione nazifascista, e lo fa con una solenne memoria al Parco della Rimembranza alle ore 21,15.

Come ogni anno la giornata che vide nel 1944 il II Corpo di Armata Polacco comandato dal generale Anders sferrare l’offensiva sul fiume Cesano e liberare il comune rivierasco diviene occasione pure per una riflessione sulle guerre e le violenze che nel corso dei secoli il territorio ebbe a patire.

Quest’anno l’attenzione andrà indietro di secoli, con il volume “Al tempo di Lepanto. Corsari, pirati e ottomani fra Mondolfo e Marotta” scritto da Alessandro Berluti per Archeoclub d’Italia, guidando alla scoperta di una storia parimenti ricca di sofferenze, timori, attacchi e battaglie.

Al saluto delle autorità intervenute, seguirà il racconto del libro, che tratta compiutamente per la prima volta una pagina di storia poi non così remota nel comune rivierasco sottolineando ancora una volta la posizione strategica di questo territorio.

In caso di maltempo, la manifestazione si terrà nel Complesso Monumentale di Sant’Agostino. Si applicano le misure di prevenzione covid. Per informazioni: www.comune.mondolfo.pu.it

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: