A Marotta una nuova condotta per la raccolta dell’acqua per ridurre il rischio di allagamenti

A Marotta una nuova condotta per la raccolta dell’acqua per ridurre il rischio di allagamenti

MONDOLFO – Sono iniziati da alcuni giorni i lavori per la realizzazione di una nuova condotta per la raccolta delle acque meteoriche lungo la Statale 16, all’altezza del sottopasso Togliatti.

Un intervento voluto dall’Amministrazione comunale che ha stanziato le risorse a bilancio necessarie per ridurre il rischio di allagamenti in quella zona.

Nelle prossime settimane è, inoltre, previsto l’inizio dei lavori, da parte di Aset, per la realizzazione di una fognatura nera a gravità nel Lungomare di Marotta Sud. Un’opera che risponde alle annose richieste dei residenti e delle attività della zona e che, una volta completata, permetterà di allacciare tutte le utenze nel tratto interessato dai lavori, eliminando gli scarichi a dispersione. Tutto ciò contribuirà a un considerevole miglioramento ambientale, soprattutto in zone sensibili come quelle in prossimità della spiaggia.

Per quanto riguarda gli interventi di bonifica della rete idrica, sono in corso i lavori in Via Buona Cesta e proseguiranno poi in Via F.lli Cervi e in Via Verga.

Per l’assessore alla Manutenzione del territorio e all’Ambiente Filomena Tiritiello: “Con queste opere, che permetteranno di limitare sensibilmente il rischio allagamenti e di migliorare la rete idrica e fognaria, viene data una risposta concreta a problemi ed esigenze molto sentite in alcune zone della città. Un ulteriore segnale di attenzione nei confronti dell’ambiente e della manutenzione del territorio, nell’ottica di una maggiore sicurezza e qualità della vita dei residenti”.

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: