Il Pd di Mondolfo Marotta: “La scelta di candidare a sindaco Anteo Bonacorsi si è dimostrata poco trainante”

Il Pd di Mondolfo Marotta: “La scelta di candidare a sindaco Anteo Bonacorsi si è dimostrata poco trainante”

Primi sussulti dopo la netta sconfitta del centrosinistra alle elezioni amministrative. “Il nostro impegno per i prossimi anni sarà quello di fare un’opposizione attenta, costruttiva e soprattutto propositiva”

MONDOLFO – “Il Pd Mondolfo Marotta, con grande senso di responsabilità – si legge in un comunicato diffuso oggi – ha accettato di sostenere una lista unitaria rappresentativa di tutte le forze politiche di centro sinistra, facendo anche un passo indietro sul candidato a sindaco per dare maggiore rappresentatività anche agli altri partiti, come dagli stessi reclamato”.

“Tuttavia – si legge sempre nel documento del Partito democratico – le nostre perplessità sono state fin da subito rivolte sulla scelta di Anteo Bonacorsi (nella foto) come candidato sindaco. Oggi, alla luce del responso delle urne, è sotto gli occhi di tutti che tale scelta si è dimostrata poco trainante sia in fase di composizione della lista che, soprattutto, per l’elettorato.

“Un ringraziamento va sicuramente a tutte le persone che insieme a noi si sono spese e messe in gioco, ma ora vogliamo guardare avanti e proseguire sulla strada iniziata, per costruire attorno al Pd, un progetto di rinnovamento, capace di riportare il centro sinistra ad essere valida alternativa per la guida di questo territorio.

“Il nostro impegno per i prossimi anni, grazie all’ingresso in Consiglio di entrambi i candidati Pd, Samuele Mancini e Luisa Cecarini, sarà quello di fare un’opposizione attenta, costruttiva e soprattutto propositiva. Infine – conclude il Partito democratico – un augurio di buon lavoro al sindaco Nicola Barbieri e alla futura giunta”.

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: