La matricola Fermignanese si impone all’Atletico MondolfoMarotta

La matricola Fermignanese si impone all’Atletico MondolfoMarotta

FERMIGNANO – La matricola Fermignanese si impone sull’Atletico, non senza patema, sul proprio terreno. A decidere il match le giocate del fuoriclasse Filippo Pagliardini.

Per il MondolfoMarotta ancora un gara di personalità in esterna, ma giornata un po’ sfortunata con qualche sbavatura difensiva di troppo che ha compromesso il risultato. Mister Sereni conferma la formazione di sabato scorso con Marconi largo a sinistra e Catalano a destra. Tantuccio e Fraternali interni vicini a capitan Morganti. Teodori risponde con un 4 3 3 con Gori falso nove e Pagliardini a destra .

Primo squillo di trombe del sette locale che si accentra e calcia a giro sopra la traversa. 19 pt Atletico in vantaggio stacco di testa di Gregorini ben servito da una punizione di Marconi , palla nell’angolino alla sinistra di Ponzoni. 30 pt Vitali lanciato a rete viene fermato da un fallo da ultimo uomo di Cleri, il signor Gorreja fa segno di proseguire tra lo stupore degli ospiti, che protestano con veemenza, ne paga le conseguenze mister Sereni ammonito.

Al 32 del primo tempo rete annullata a Izzo che devia in rete ma è nettamente al di là della linea difensiva.

Al 34 del primo tempo pareggio locale, gran giocata di Pagliardini sulla destra cross con il contagiro per Gori che stacca di testa e insacca alle spalle di Cavalletti.

Cinque minuti e raddoppio: ripartenza fulminea del numero sette bianco azzurro Pagliardini il quale si accentra e chiede l’uno due a Bravi che lo mette in porta, il bomber è glaciale in area e segna.

Ripresa che inizia con un occasione per Vitali che ben servito da Cordella in area di rigore perde il tempo per la conclusione a rete e la difesa locale recupera.

6 st brutto pasticcio per la retroguardia dell’Atletico che in area di rigore sugli sviluppi di un malinteso regala la palla al solito Pagliardini che segna da due passi. I ragazzi di Sereni non si scoraggiano e cominciano a macinare gioco e azioni . 23 st punizione da lontano di Morganti palla sul palo che rimbalza in gioco il più lesto di tutti è Rocchi che calcia in porta e fa gol. 36 st ancora punizione dal limite per il MondolfoMarotta, battuta di Morganti , la palla termina in rete alle spalle di Ponzoni ma il gol viene annullato per posizione influente sospetta di Cordella. Attendiamo le immagini per verificare se la settima rete consecutiva annullata all’Atletico sia una chiamata corretta o no.

Finale con assalto dei blu grana alla porta locale senza fortuna. Peccato per i ragazzi dell’Atletico che per quello visto in campo avrebbero meritato qualcosa di più di zero punti in classifica. Complimenti a Filippo Pagliardini giocatore di altre categorie.

US Fermignanese Atletico MM 3-2

Us Fermignanese : Ponzoni, Mariotti, Labate, Ndoj, Bacciardi, Cleri, Pagliardini(Bruscia), Braccioni(Patarchi), Gori(Bozzi),Izzo, Bravi(Fucili). ALL: Teodori.

Atletico MM: Cavalletti, Gregorini, Marconi(Travaglini), Morganti, Marzano, Rosi, Catalano, Fraternali(Cucchi), Cordella, Vitali, Tantuccio(Rocchi). ALL; Sereni.

Arbitro: Gorreja della sezione di Ancona. Assistenti: Cerca della sezione di Jesi, Cercaci della sezione di Macerata.

Reti: Gregorini (MM), Gori (Ferm), Pagliardini (Ferm), Pagliardini (Ferm), Rocchi(MM)

Note / Ammonniti: Marzano, Rosi, Cleri, Ponzoni. Giornata soleggiata, terreno in ottime condizioni. Spettatori 200 circa.

 

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: