EVENTIIN PRIMO PIANOMONDOLFO

Presentata a Mondolfo l’edizione 2023 della rassegna letteraria “Come un libro all’aperto”

Presentata a Mondolfo l’edizione 2023 della rassegna letteraria “Come un libro all’aperto”

Tra gli ospiti di spicco Jannacci, Crepet, Caressa, Cirri e De Zan. Marino Bartoletti sarà il presidente onorario della manifestazione

MONDOLFO – Alla presenza del sindaco Nicola Barbieri, del consigliere comunale con delega alla Cultura Even Mattioli e del presidente onorario della rassegna Marino Bartoletti è stato presentato ufficialmente il programma della seconda edizione di “Come un libro all’aperto”, la rassegna letteraria diffusa nel territorio e nel tempo, tra vie, luoghi suggestivi e piazze di Mondolfo e Marotta, patrocinata dalla Regione Marche.

Come già annunciato in precedenza, il tema scelto per questa seconda edizione 2023, è “Raccontare e Raccontarsi: le storie come possibilità per conoscere, scoprire e riconoscersi”.

Il ricco calendario di questa seconda edizione, nato grazie alla collaborazione con Mondadori Book Store di Fano e  già inaugurato nel duplice appuntamento, scuola e serale, del 4 maggio con Matteo Bussola, si snoderà in una serie di eventi in cui il pubblico incontrerà autori di grande rilievo a livello nazionale nel panorama della narrativa, del giornalismo, della saggistica, dello sport e della musica e dialogherà a tu per tu con loro.

La prima data ufficiale è quella di mercoledì 14 giugno alle ore 21, in cui lo stesso Marino Bartoletti converserà in Piazza del Comune a Mondolfo con la giornalista di Rai radio 2 Silvia Boschero, intorno al suo ultimo libro, il terzo della trilogia, “La discesa degli dei” (Gallucci).

Giovedì 15 giugno alle 18.15, presso il Chiostro di Sant’Agostino, sarà la volta di Alessandro Della Santunione con “Poco Mossi gli altri mari” (Marcos Y Marcos) che si confronterà con Francesca Tombari della Libreria Mondadori di Fano. Alle 21, nei Giardini della Rocca, Paolo Milone presenterà la sua opera “Astenersi principianti” (Einaudi) insieme allo scrittore e psicoterapeuta Gianluca Antoni.

Venerdì 16 giugno alle 18.15, nella suggestiva location del Chiostro di Sant’Agostino, Michela Tanfoglio, autrice di “Picasso. La mala arte” (La Corte) dialogherà con il critico d’arte Andrea TinterriAlle 21, in Piazza dell’Unificazione a Marotta, Davide De Zan presenterà con Marino Bartoletti il libro “Pantani per sempre” (Pienogiorno).

Sabato 17 giugno, alle 18.15, Simona Lo Iacono presenterà al Chiostro di Sant’Agostino “Il mistero di Anna” (Neri Pozza) con Francesca Tombari della Libreria Mondadori di Fano. Alle 21, in Piazza dell’Unificazione, Massimo Cirri e Chiara D’Ambros insieme a Matteo Massi si confronteranno sul libro “Quello che serve” (Manni).

Lunedì 3 luglio alle 21 l’appuntamento è in Piazza del Comune con Paolo Crepet che dialogherà con Eleonora Tassoni della Libreria Rinascita di Ascoli Piceno per ascoltare “Prendetevi la luna” (Mondadori).

Giovedì 6 luglio alle 21, in Piazza dell’Unificazione, Fabio Caressa presenterà dialogando con Marino BartolettiGrazie, Signore, che ci hai dato il calcio. (Tele)cronache di una vita nel pallone” (Sperling & Kupfer).

Al Molo di Marotta, venerdì 7 luglio alle 21, Fabio Genovesi con il suo “Oro puro” (Mondadori) dialogherà con Matteo Mazzoli della libreria Ubik di Senigallia.

Serata conclusiva, l’8 luglio alle 21, in Piazza del Comune con la serata spettacolo, con Paolo Jannacci ed Enzo Gentile, condotta da Marino Bartoletti, in occasione della quale sarà conferito ai due autori il Premio “Come un libro all’Aperto 2023”, per la loro opera a quattro mani “Enzo Jannacci. Ecco tutto qui” (Hoepli).

Ad introdurre i diversi appuntamenti, a ingresso gratuito, e a tenere le fila durante gli stessi sarà il presentatore Davide Cecchini.

“Esprimiamo la soddisfazione dell’Amministrazione comunale per come questa rassegna letteraria, giunta alla sua seconda edizione, continua a crescere, riscuotendo l’adesione di figure importanti del panorama culturale italiano.” – hanno dichiarato il primo cittadino Nicola Barbieri e il consigliere Even Mattioli – “Quest’anno, oltre ad ospiti di grande rilievo, abbiamo fortemente voluto Marino Bartoletti come Presidente onorario che, con la sua presenza, darà ancora maggiore valore e prestigio a questa iniziativa culturale diffusa. Manifestazione che, il prossimo 19 maggio, presenteremo al Salone Internazionale del Libro di Torino nello stand della Regione Marche. Siamo certi che il pubblico premierà la qualità delle storie, degli autori e di chi dialogherà con loro e che l’evento risulterà attrattivo e coinvolgente per i cittadini e per i numerosi turisti che visiteranno il nostro territorio, tra borgo antico e mare”.

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d