Margherita Pedinelli: “Strada bloccata per lavori a San Costanzo, intervento necessario”

Margherita Pedinelli: “Strada bloccata per lavori a San Costanzo, intervento necessario”

di MARGHERITA PEDINELLI*

SAN COSTANZO – Chiusura temporanea strada provinciale 123 “San Costanzo- Torrette” per lavori da parte della Provincia di Pesaro e Urbino”

Quando e per quanto tempo si chiude?

Si chiude da mercoledì 22 luglio 2020 per 10 giorni (tempistica di esecuzione dei lavori).

Cosa si fa?

Si abbatte la massicciata in pietra direzione monte-mare (nella foto), si abbassa il dosso, si modella la scarpata, si allarga la sede stradale, si addolcisce un po’ la curva, si riasfalta.

Chi fa i lavori?

La Provincia di Pesaro e Urbino (proprietaria della strada) avvalendosi della ditta esterna Marchionni.

Quanto costerà? Chi paga?

25.000/30.000€ (in base agli imprevisti in corso d’opera). Pagherà tutto la Provincia con fondi MIT (Ministero Infrastrutture e Trasporti) ed una piccola quota di risorse proprie.

Perché proprio ora in estate?

Perché a maggio la Provincia, dopo la pulizia straordinaria delle scarpate, avrebbe voluto istituire il senso unico alternato, con semaforo, senza programmare altri lavori, ciò avrebbe creato code, disagi e pericoli.

Cosa ha fatto il Comune?

Si è opposto alla proposta di cui sopra pretendendo che si facessero lavori in via definitiva ricercando i relativi fondi.

Cosa ha fatto la Provincia?

Si è impegnata, ha realizzato il progetto, lo ha condiviso con Società Autostrade (siamo nella zona del sottopasso autostradale) ed ha trovato fondi del Ministero per la sicurezza stradale.

Cosa si fa ora?

Rinunciamo ai lavori ed i soldi verranno dirottati altrove? Assolutamente no, i lavori si fanno ed iniziano mercoledì 22 luglio 2020.

Come faremo ad andare a Torrette, al mare?

Passeremo dalla Strada comunale Marotta che il Comune di San Costanzo, due anni fa, ha asfaltato alla perfezione. Altrimenti passiamo dalla Tombaccia ( S.P. 16).

Vale la pena sopportare questo disagio?

Per vedere realizzato un intervento importante, che chiediamo e meritiamo da tempo, sì ne vale decisamente la pena! Siamo cittadini di buona volontà felici per ogni opera in più che migliora la nostra vita! Grazie in anticipo!

*Assessore ai Lavori pubblici – San Costanzo

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: