A Marotta nuovi impianti di videosorveglianza per migliorare la sicurezza dei sottopassi

A Marotta nuovi impianti di videosorveglianza per migliorare la sicurezza dei sottopassi

Il vicesindaco Carlo Diotallevi illustra i lavori realizzati e quelli previsti per le prossime settimane

MAROTTA – Al fine di incrementare la sicurezza dei sottopassi carrabili di Marotta, l’Amministrazione comunale ha predisposto un nuovo sistema di controllo e allertamento che ha riguardato, inizialmente, i sottopassi di Via Togliatti e Via Foscolo e che sarà completato nelle prossime settimane con l’intervento presso il “sottopasso delle rane” di Marotta Nord.

“L’impianto, oltre ai semafori che segnalano agli automobilisti il divieto di accesso ai sottopassi in caso di allagamento, – ha tenuto a precisare il vicesindaco e assessore alla sicurezza Carlo Diotallevi (nella foto) –  prevede anche un sistema di videosorveglianza che trasmette immagini della situazione dei sottopassi h24 a tecnici e Polizia Locale. Sono stati, altresì, installati anche dei sensori collegati ad un combinatore telefonico che, in caso di allagamento, contatta contemporaneamente più numeri di telefono per ottenere un intervento immediato che ripristini la viabilità”.

“Nelle prossime settimane verrà realizzato, inoltre, un importante intervento presso il sottopasso Togliatti volto a ridurre i rischi di allagamento attraverso una diversa regimentazione delle acque piovane provenienti dalla Statale Adriatica”.

“Tutti questi interventi – ha concluso Diotallevi – garantiranno maggiore sicurezza per i cittadini e un controllo costante sulla situazione dei sottopassi carrabili”.

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: