“Perché il Comune di Mondolfo, non ha conferito la cittadinanza onoraria a Francesco Guccini?”

“Perché il Comune di Mondolfo, non ha conferito la cittadinanza onoraria a Francesco Guccini?”

A distanza di oltre due anni il consigliere Massimiliano Lucchetti torna a chiedere, con una dettagliata interrogazione, spiegazioni all’Amministrazione comunale

MONDOLFO – “Perché il Comune di Mondolfo, non ha ancora conferito la cittadinanza onoraria al cantautore Francesco Guccini?”

A distanza di oltre due anni, torna a chiederlo il consigliere comunale Massimiliano Lucchetti (nella foto, a destra)che ha presentato sull’argomento una dettagliata interrogazione. Ed ovviamente chiede una risposta scritta nei termini previsti.

L’ingegner Massimiliano Lucchetti, in primo luogo, premette che “in data 10 agosto 2018 ha presentato una mozione per conferire la cittadinanza onoraria del Comune di Mondolfo al noto cantautore Francesco Guccini”. Interrogazione discussa nella seduta consiliare del 25 settembre 2018. La stessa è stata poi ritirata dallo stesso Lucchetti dopo “l’impegno, preso dall’Amministrazione comunale, di approfondire la richiesta nell’apposita Commissione consiliare”.

Successivamente – in data 13 novembre 2018 – lo stesso consigliere comunale Massimiliano Lucchetti ha protocollato una nuova interrogazione “per avere lumi su cosa si stava facendo relativamente al conferimento della cittadinanza onoraria”. “Nella seduta del 27 novembre 2018 il sindaco mi ha confermato – prosegue Lucchetti – la sua disponibilità a concludere la procedura nel 2019”.

Ma non finisce qui. “In data 22 marzo 2019 – scrive Lucchetti in un altro passo del documento presentato oggi – ho protocollato un’ulteriore interrogazione per avere notizie sull’iter  relativo al conferimento della cittadinanza onoraria e nel Consiglio successivo, in cui ero presente, il sindaco mi ha rinnovato la  disponibilità a concludere la procedura nel 2019”.

“In data 2 ottobre 2019 – aggiunge Lucchetti -presentavo altra interrogazione per chiedere cosa fosse stato fatto e a che punto fosse l’iter amministrativo per arrivare a concedere la cittadinanza onoraria al maestro cantautore e scrittore Francesco Guccini.

“Siamo a marzo 2021 – scrive ancora il consigliere comunale – ad oltre due anni dalla presentazione della prima mia mozione senza aver ricevuto notizia – nonostante ripetuti atti in Consiglio comunale – di alcuna iniziativa al riguardo sullo stato della pratica e della procedura”.

“Considerato che è possibile tenere distinto il momento del conferimento della cittadinanza, da parte del Consiglio comunale, da quello della consegna della medesima all’interessato, così che sia possibile procedere immediatamente e senza indugio alla deliberazione del Consiglio e invece provvedere alla consegna solo quando le condizioni pandemiche lo permetteranno”.

“La richiesta di concessione della cittadinanza onoraria si rende sempre più opportuna per le ragioni già espresse nella mozione del 10 agosto 2019 che qui non ripetiamo. Non ci sono ragioni particolari – prosegue l’ingegner Lucchetti – per tardare ancora l’inizio della procedura che porterà al conferimento della cittadinanza onoraria a Francesco Guccini”.

Dopo aver premesso tutto ciò, il consigliere  comunale Massimiliano Lucchetti interroga il sindaco e l’assessore competente per conoscere:

“1. cosa è stato fatto e a che punto è l’iter amministrativo per arrivare a concedere la cittadinanza onoraria al maestro cantautore e scrittore Francesco Guccini.

“2. la data prevista per la commissione consigliare atta alla redazione di un ordine del giorno condiviso maggioranza/opposizione  per conferire la cittadinanza onoraria del Comune di Mondolfo al noto cantautore e scrittore Francesco Guccini”.

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: