A Mondolfo Alessandro Berluti presenta il suo ultimo libro

A Mondolfo Alessandro Berluti presenta il suo ultimo libro

Si tratta di “Momenti di vita nella scuola a Mondolfo e Marotta durante la seconda guerra mondiale”. Appuntamento sabato pomeriggio (alle ore 16,30) nel Complesso Monumentale di Sant’Agostino

MONDOLFO – “Momenti di vita nella scuola a Mondolfo e Marotta durante la Seconda Guerra Mondiale” è questo il titolo del volume che sarà presentato nel Complesso Monumentale di Sant’Agostino sabato prossimo 20 novembre 2021 a Mondolfo. Uscito nella prestigiosa collana dei Quaderni del Consiglio della Regione Marche, il libro scritto da Alessandro Berluti grazie alla collaborazione dell’ICS “Fermi” e col patrocinio del Comune si inserisce nel lavoro di ricerca condotto dall’Archeoclub d’Italia sulla storia del Comune rivierasco.

E’ la vita della scuola, è la vita di Mondolfo e Marotta vista attraverso i racconti delle maestre e dei maestri che, nel puntuale adempimento del loro servizio, perlopiù con grande regolarità descrivevano quasi quotidianamente nel “Giornale della scuola” – parte del Registro di classe – non solo e non  tanto il programma svolto quanto piuttosto il diario del loro lavoro, un diario di vita. Un “Giornale” che, di tanto in tanto nelle ispezioni periodiche condotte dal Regio Direttore Didattico di Mondolfo, veniva da questi letto e annotato: per cui un adempimento al quale l’insegnante prestava una certa attenzione. Da queste pagine, che nel volume sono riportate anche con ampie citazioni per leggere la storia attraverso chi la viveva – e con l’italiano del tempo di chi, del resto, lo insegnava – vediamo un territorio che subisce, diremmo da subito o quasi, le dure ristrettezze, le difficoltà, lo sfacelo della guerra. Vi leggiamo, tuttavia, anche la tenacia delle maestre e dei maestri che, anche nei momenti in cui il destino incombe tragico sull’Italia, restano al loro posto, nella missione affidata di educare le nuove generazioni

Ad intervenire alle ore 16,30 al Complesso Monumentale di Sant’Agostino saranno il presidente del Consiglio regionale delle Marche avvocato Dino Latini e con lui il sindaco di Mondolfo Nicola Barbieri, il consigliere con delega alla cultura Even Mattioli insieme con la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Statale “Enrico Fermi” Anna Maria Landini.

Incontro a partecipazione libera, con il rispetto delle indicazioni di prevenzione covid, indossando la mascherina ed ingresso con certificazione verde covid 19 – green pass. L’accesso alla presentazione sarà consentito sino al raggiungimento della capienza massima dei locali. Per informazioni: www.castellodimondolfo.it

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: