“Troppo pericoloso attraversare la Statale”, chiesto l’intervento del Sindaco

“Troppo pericoloso attraversare la Statale”, chiesto l’intervento del Sindaco

MAROTTA – Attraversare, in alcuni tratti, via Litoranea (la Statale Adriatica) a Marotta, soprattutto durante l’estate, diventa problematico ed anche pericoloso.

Una signora, proprietaria di un appartamento a Marotta, nei giorni scorsi si è rivolta direttamente al sindaco di Mondolfo, Nicola Barbieri. Gli ha inviato una email, senza ricevere risposta, ed ha anche tentato – senza riuscirci – di parlarci al telefono.

Questo il testo della email inviata al sindaco:

“Gent.le Sindaco

sono una cittadina e ho una seconda casa a Marotta in via G. Di Vittorio. Quasi quotidianamente, durante l’estate, per andare al mare devo attraversare la strada statale Adriatica presso il passaggio pedonale all’altezza del ristorante Il Punto (Via Litoranea 220)

Io ed altre persone che ci troviamo ad attraversare lì, comunque sulle strisce pedonali, ci siamo trovati a constatare come sia pericoloso attraversare in quel passaggio: ci sono le macchine che percorrono l’Adriatica ad alta velocità, le macchine che escono dal sottopassaggio e, da qualche giorno,  anche le macchine che provengono da via Berlinguer.

Ci chiediamo, vista la criticità della situazione,  se è  prevista, in corrispondenza di tale passaggio pedonale, l’istallazione almeno di un impianto semaforico a chiamata per la salvaguardia dei pedoni.

Fiduciosa in una sua tempestiva risposta Le porgo i miei più cordiali saluti”.

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: