Un nuovo contributo alla storia di Mondolfo nel Ducato d’Urbino

Un nuovo contributo alla storia di Mondolfo nel Ducato d’Urbino

Sabato pomeriggio la presentazione del libro curato da Alessandro Berluti, Roberta Francolini e Claudio Paolinelli. Presentazione di Gabriele Barucca

MONDOLFO – Con la presentazione del libro “Per un contributo alla storia di Mondolfo nel Ducato d’Urbino” in programma sabato 2 aprile alle ore 16,30 Archeoclub chiude le celebrazioni nella città fortificata sul mare per il 50° dell’associazione a livello nazionale. Volume scritto a più mani da Alessandro Berluti, Roberta Francolini e Claudio Paolinelli esce con la presentazione di Gabriele Barucca, Soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova.

La presentazione sabato (2 aprile) alle ore 16,30 nell’Insigne Collegiata di Santa Giustina presso la Piazza del Comune a Mondolfo andrà dunque ad arricchire le opere realizzate dall’Archeoclub per la conoscenza della cultura e dell’arte del territorio. Documenti inerenti la millenaria storia di Mondolfo, il legame di questa Terra col Ducato d’Urbino, pagine d’archivio e di storia dell’arte elegantemente composte sostanziano il nuovo libro, ulteriore apporto della sede locale dell’Archeoclub d’Italia all’approfondimento di pagine di vissuto, antico e recente, fra Mondolfo e Marotta. Occasione anche per parlare di nobili famiglie mondolfesi, ascritte nel catalogo nel patriziato locale di reggimento; per conoscere di legami epistolari fra esponenti della città fortificata sul mare e Roma, corrispondenze ancora tutte da indagare; per approfondire manufatti ceramici di antica data e ampie tele conservate in uno dei borghi più belli d’Italia. Alla presentazione – aperta a tutta la cittadinanza – si rispettano le indicazioni di prevenzione covid, indossando la mascherina.

Seguirà una visita alla mostra “Ritratti dei Duchi d’Urbino” a Mondolfo presso i Musei civici di Mondolfo. Per informazioni: www.castellodimondolfo.it

 

 

 

QM – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quimarotta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: